CODICE PERSONALIZZATO E' utile l'idropulsore? - www.igieneorale.info

E' utile l'idropulsore? - www.igieneorale.info

Vai ai contenuti

Menu principale:

E' utile l'idropulsore?

COME SI PULISCONO I DENTI

E' UTILE L'IDROPULSORE?



La doccia orale può essere considerata un coadiuvante di spazzolino e filo interdentale ma non un sostituto.Passato il filo si può usare, facoltativamente, anche l'idropulsore o idrogetto o doccia orale (apparecchio che schizza getti di acqua a pressione regolabile e a frequenza più o meno rapida: fino a 3.000 pulsazioni al minuto) dirigendone gli schizzi sui denti e negli spazi interdentali, con l'avvertenza di non abusare della pressione dello schizzo, di usare acqua tiepida e di non indirizzare gli schizzi verso i solchi gengivali per evitare traumi. Vi è il rischio infatti di provocare emorragie connettivali o addirittura ascessi parodontali. E' stato scientificamente dimostrato infatti che la patina batterica per la sua caratteristica adesività non viene disgregata dal getto d'acqua che gli irrigatori le lanciano contro. Anche al massimo della potenza, pulisce la bocca dai detriti alimentari ma non riesce ad eliminare la placca batterica. E' importante usarlo a bassa potenza.

      • L'uso dell'idropulsore ha come controindicazione la possibilità di scollare la parete gengivale dal dente e quindi provocare tasche vere e proprie da trauma, come far penetrare nella gengiva corpi estranei, quali  batteri, frammenti di tartaro o altro.
      • Quindi usare bene spazzolino e filo dentario, perché tutto il resto è superfluo.




 
Cerca
Copyright 2017. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu