CODICE PERSONALIZZATO MODESTA PROPOSTA PER PREVENIRE - www.igieneorale.info

MODESTA PROPOSTA PER PREVENIRE - www.igieneorale.info

Vai ai contenuti

Menu principale:

MODESTA PROPOSTA PER PREVENIRE

SCRITTI IN RIFERIMENTO ALLA PROFESSIONE

MODESTA PROPOSTA PER PREVENIRE


Dobbiamo essere dalla parte dei pazienti o no?

Perché non cerchiamo la risoluzione delle malattie del paziente con l'occhio e l'intelligenza del paziente stesso?

Se si domanda ad un uno scommettitore ad una gara di cavalli, su chi punta la risposta è semplice: su chi vince e non importa il colore del manto, del sesso, dell'età del fantino, del proprietario del cavallo, sulla provenienza del cavallo e/o se di sangue arabo o fiammingo e delle varie combinazioni di tutte queste caratteristiche.

Fuor di metafora al paziente non importa se chi lo cura sia laureato in Medicina od Odontoiatria, se sia odontotecnico o igienista o addirittura abusivo o se sia polacco o brasiliano importa soltanto che sia curato bene, con poche spese e poco o punto dolore.
Naturalmente se ad un paziente chiederete se vuole curare le carie o se preferisce evitarle (spiegandogli sempre e comunque) penso che non ci siano dubbi sulla risposta.

Ne deriva che l'esercito dei cavalieri dei denti dovrebbe dirigere gli sforzi e le attenzioni ed affrontare la dura battaglia con un schieramento esattamente contrario a quello attuale.

A mò di stratega ecco quale dovrebbe essere la disposizione per ordine e importanza:

  • fila degli igienisti liberi o vassalli a loro scelta

  • conservatori

  • protesisi,i parodontologi e loro vasalli odontotecnici

  • ortodontisti, chirurghi maxillo-facciale

  • implantologi


Vinceremmo di sicuro la battaglia.

L'unico grosso problema rimarrebbe che, dopo aver vinto, i guerrieri perderebbero la funzione e gli onori e oneri che loro ne derivano…ma c'è sempre il terzo mondo.

PROGETTO


ODONTOIATRIA FINALIZZATA PER L’ATTUAZIONE DELLA PREVENZIONE E PER L’INTERCETTAZIONE DELLE MALATTIE DENTARIE.


  • Questo sistema mette al centro il paziente e tutto orbita attorno alla sua figura e ai suoi bisogni.

  • Le problematiche legate alle persone che sono delegate alle cure non vengono considerate. Sono sottoposte, come per le altre categorie economiche liberali, alle leggi del mercato.

  • E’ pacificamente sottinteso che l’interesse di 49.800.000 di italiani sono da privilegiare all’interesse di 200.000 loro altri concittadini.

  • Gli assunti fondamentali cui parte l’intero progetto sono che:

  • La Prevenzione Odontoiatrica è il presupposto fondamentale ed irrinunciabile

  • dell’Odontoiatria moderna a prescindere dalla quale non si può parlare di Odontoiatria "lege artis". E’ il sistema di cure più efficace che preserva l’apparato masticatorio umano al minor costo economico oltrechè indolore.

  • Il medico in base al Giuramento di Ippocrate segue i precetti di scienza, coscienza e prudenza.

  • Di conseguenza l’insegnamento e la motivazione all’Igiene orale è parte integrante ed importante ed obbligatoria della Sua attività.

  • In altri termini chi non insegna e motiva i pazienti difetta di scienza o di coscienza o di tutte due i precetti e quindi sottoponibile a giudizio dell’Ordine.

  • Igienista orale: figura che si interessa in modo specifico ed esclusivo dell’Igiene orale che essere indipendente dal medico, con la facoltà di aprire studio di Igiene Orale autonomo.

  • Comunque e sempre chi esercita l’Odontoiatria deve essere sottoposto ai controlli di qualità dello Stato.


FUNZIONI DELEGATE ALLO STATO

  • Creazioni di libri di Igiene orale standard redatti e controllati da comitati medici appositi progettati per le diverse fasce di età e di cultura.

  • Creazioni di cd rom, videocassette, diffusione tramite giornali e Tv ed Internet delle   informazioni riguardanti l’Igiene orale come sopra.

  • Formazione dei medici e/o professionisti.

  • Fluorizzazione delle acque nazionali.

  • Somministrazione controllata del fluoro negli asili e nelle scuole elementari.

  • Insegnamento nelle scuole fino a 18 anni delle norme di Igiene Orale.

  • Lo Stato fornisce gratis la prevenzione, le visite periodiche di controllo, le cure delle piccole carie, delle gengiviti alla stadio iniziale ma tutto il resto è a carico dell’ammalato. (vedi protesi, cure canalari, implantologia etc.). Così facendo si incentiva l’attenzione e l’interesse sulla centralità della prevenzione anche per i pazienti.

  • Intercettazione delle malattie dentarie all’asilo e alle scuole elementari tramite igienisti convenzionati.

  • Chirurgia dentale e chirurgia maxillo-faciale demandata esclusivamente agli appositi chirurghi in strutture pubbliche.

 
Cerca
Copyright 2017. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu